Tool odontoiatri

COME ADEGUARSI AL NUOVO REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI (GDPR)

Nuovo Regolamento UE 2016/769 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016.

 

UNO STRUMENTO PENSATO PER IL SETTORE ODONTOIATRICO.

Dal 25 maggio 2018 diventa applicativo il General Data Protection Regulation, il cui approccio è basato sul rischio, sul principio di responsabilizzazione, (Accountability) e su un sistema sanzionatorio modulare.

Per assolvere al principio di responsabilizzazione è necessario verificare il livello di adeguatezza del sistema di gestione dei dati in essere, basato sul Codice 196/2003 che sarà abrogato in data 25 maggio 2018 (dal Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 75 – 21 Marzo 2018)

Il questionario/tool  è uno strumento che consente un autovalutazione del livello di  adeguatezza al  Nuovo Regolamento UE 2016/769.

Rispondendo alle domande che vertono sugli aspetti fondamentali del GDPR, il tool stima il profilo di rischio associato al fatturato in base alla percentuale di sanzione massima, (4%) e attribuendo una percentuale per i danni patrimoniali (sanzione inflitta dal Garante a risarcimento dell’interessato) e di immagine, (reputazionali di perdita di una eventuale certificazione di qualità) il tool stima stima l’importo dei danni

L’esito del questionario, identifica l’ambiente in cui è presente il rischio, la lista delle raccomandazioni da seguire e calcolo del rischio totale maturato in quell’ambiente.