Il GDPR

  • “Nuova privacy”, “Nuovo regolamento europeo”, “GDPR» (General Data Protection Regulation) sono i diversi nomi attribuiti al Nuovo Regolamento UE 2016 /769 del Parlamento europeo  e del Consiglio  del 27 aprile 2016.
  • Un regolamento che nasce in un epoca di grande cambiamento, in cui i dati sono diventati un valore, stimato all’1,85% del PIL dell’Unione Europea nel 2014 e con un valore previsto pari al 3,17 % del PIL Europeo nel 2020. Commissione Ue COM (2017) 9 final 17 gennaio 2017
  • I dati sono i dati dei cittadini Europei, definiti consumatori ai sensi dell’art.2 Codice del Consumo Decreto Legislativo 6 settembre 2005 nr. 206.
  • i dati sono quelli di salute, rilasciati in ambito sanitario, usati ai fini di cura, definiti «dati particolari» dall’art. 9 del GDPR.
  • Il Regolamento si applica a tutte le attività che offrono beni o servizi sul territorio dell’Unione Europea a protezione e salvaguardia dei diritti di tutte le persone presenti sul territorio europeo.
  • La richiesta del Legislatore è quella di adottare una gestione responsabile del dato, nel rispetto dei soggetti e dei principi del Regolamento.